Italiafoodtec.com: la forza dell’assieme

La conclusione di un progetto di ricerca quale supporto alla soluzione di problemi anche planetari - Mario Gelati

Il Comparto Italiano delle Tecnologie Agroalimentari e della sua filiera, pur essendo essenziale fonte di ricchezza del sistema economico italiano, non è comunemente conosciuto e dibattuto come accade per il settore del food di cui ampiamente si discute. Nasce per questo una realtà inedita: ITALIA FOOD TEC A.P.S. che dal 2009 ha avviato il progetto di ricerca concretizzatosi nel portale Italiafoodtec.com.

La missione è quella di valorizzare e promuovere le 5000 aziende del Comparto, nonché collaborare all’avvio di progetti di sostegno anche planetari da parte delle istituzioni e associazioni.

La particolarità del Portale è quella di dare l’adeguato valore alle aziende italiane del Comparto in una forma inedita di assieme creando l’identikit di ognuna nell’espressione della loro merceologia, classificata secondo criteri tecnici specialistici, appresi per merito dell’esperienza in sede UNI (Ente di normazione italiano).

Come realizzare gli obiettivi previsti dalla Missione?

  1. La squadra APS

APS, oltre ad essere la forma giuridica dell’associazione è anche l’acronimo di Associati, Patrocinatori e Sponsor.

Associati: persone fisiche che costituiscono un team di professionisti del settore e di settori collaterali, che affiancano la squadra operativa, prestando la propria esperienza e competenza sia singolarmente che nell’ambito dei gruppi di lavoro interni.

Patrocinatori: enti, istituzionali e non, che hanno espresso la volontà di affiancare il team di ITALIA FOOD TEC nella realizzazione dei suoi obiettivi più nobili.

Sponsor: aziende del Comparto che fin dall’avvio del progetto ne sono stati promotori e sostenitori. Attuali sponsor: CFT SPA, John Bean Tecnologies S.P.A. (JBT), MASELLI MISURE SPA, Sermedia Srl, NAVATTA GROUP Srl e Ing. A. Rossi Impianti Industriali Srl.

  1. Coinvolgimento delle realtà link

ITALIA FOOD TEC APS ha da sempre investito risorse ed energie nella definizione e divulgazione di temi quali quello di fare rete coinvolgendo più parti che operano a favore dello sviluppo di un settore in crescita come quello delle tecnologie agroalimentari.

La sezione Link del Portale ha proprio questo intento: chiarire e dare spazio alle realtà che possono avere un ruolo incisivo per il Comparto e che aumentano il valore dei servizi offerti, siano essi di tipo promozionale, strategico, di assistenza sul territorio, di formazione etc.

  1. Formazione e terminologia unificata

Italiafoodtec.com ha così puntigliosamente curato la terminologia della merceologia, al punto da diventare punto di riferimento per aziende, università e scuole specialistiche, cataloghi fieristici etc.

Il tema della formazione assume un ruolo fondamentale anche in campo commerciale, gestionale e dirigenziale. Il costante dialogo con le aziende del Comparto riporta la sempre più incombente necessità di reperire personale specializzato, sia in ambito tecnico e commerciale, sia in posizioni manageriali. Tra i progetti futuri anche quello di dedicare un importante spazio a corsi specializzanti a sostegno di un gap che le aziende lamentano costantemente.

  1. Promozione

L’ottimo rapporto con le fiere italiane favorisce una collaborazione di stretto contatto in una visione di scambio reciproco che potenzia un servizio quale quello, da un lato, di rendere sempre reperibile “chi fa che cosa” attraverso il Portale e, dall’altro, la possibilità di incontrarsi personalmente nelle manifestazioni fisiche. Se fare rete è obiettivo principale per l’associazione, tra le attività promozionali non può mancare quello di intrattenere costanti buoni rapporti con le realtà circostanti.

 

  1. Una nuova filosofia aziendale

Nella ferma convinzione che “la forza dell’assieme” sia la chiave non solo per il successo della propria realtà quanto la grande forza che metta in rilievo un’identità e una potenzialità italiana riconoscibile all’esterno come fautrice del know-how del Comparto delle Tecnologie Agroalimentari, ITALIA FOOD TEC si pone l’obiettivo di trasferire tali ideali conservando i pensieri e i valori che il suo iniziale Presidente Prof. Angelo Scivoletto, fondatore dell’Istituto di Sociologia dell’Università di Parma e discepolo di La Pira, aveva posto come solida base dell’associazione.

 

Nel dedicare con passione una vita a un settore di cui ho sperimentato con mano forze e debolezze, poter oggi scegliere di mettere a disposizione l’esperienza e la professionalità accumulata negli anni, attraverso l’aiuto di giovani e professionisti altrettanto appassionati, rende possibile finalmente la realizzazione di un SOGNO: quello di vedere realizzato uno strumento, il portale italiafoodtec.com, attraverso il quale affrontare, anche a livello internazionale, temi di grande rilievo, ad esempio come quello della povertà in alcune nazioni ove ancora oggi si tocca con mano una crisi strutturale dovuta all’incapacità di essere autonomi sotto il profilo di una corretta gestione economica e di investimenti strategici.

Share