La Responsabilità Sociale d’Impresa

Connexing, dalla Francia all’Europa

Manager nel settore delle telecomunicazioni con una laurea in Ingegneria Elettronica. Dal 2016 gestisce la filiale italiana e quella belga di Connexing s.r.l. società benefit

 

Nata nel 2009 in Francia e presente in BeNeLux, Italia e Spagna, Connexing è un fornitore a valore aggiunto per le imprese di Soluzioni IT & Green IT.

Attraverso attività e servizi innovativi, volti a creare un ambiente di lavoro confortevole, dinamico e produttivo nella clientela, accompagna e assiste le imprese nella digital transformation, con il duplice obiettivo di offrire un’elevata qualità e di preservare l’ambiente e le risorse naturali: «La Responsabilità Sociale d’Impresa è un valore fondante di Connexing e fa parte del suo DNA fin dalla fondazione».

Nel 2018, lavorando in maniera responsabile, sostenibile, trasparente e con uno scopo più alto del solo profitto economico, con la sua organizzazione ha ottenuto la certificazione BCorporation, BCorp nella forma abbreviata, e si è unita ad una comunità internazionale che sta riscrivendo il modo di fare impresa. Questa comunità infatti, si impegna a creare un impatto positivo per le persone, le aziende e l’ambiente tramite i suoi partecipanti. In Italia è diventata anche Società Benefit.

Connexing è stata la prima azienda francese nel mercato di forniture IT ad unirsi al movimento BCorp, integrando poi anche le filiali. L’obiettivo è stato fin dall’inizio quello di intensificare i suoi impegni verso la Corporate Social Responsibility (CSR), con l’integrazione di nuovi progetti e con la definizione di impegni chiari verso tutti gli stakeholder: “Connettere le persone e le organizzazioni attraverso soluzioni e alternative tecnologiche che rispettino il pianeta”, questa è la Mission dichiarata.

L’azione di protezione dell’ambiente e delle persone è al centro della strategia di sviluppo dell’azienda, e la piantumazione di alberi è stato sicuramente il primo contributo attivo: dal 2012 l’azienda sta contribuendo a combattere la desertificazione in aree sensibili del pianeta, prima in Mali e poi in Madagascar.

Dal 2015 ha deciso di spingersi addirittura oltre tramite il finanziamento di progetti legati alla scolarizzazione in famiglie e paesi in difficoltà.

La filosofia coerente applicata da Connexing le permette quindi di avere un approccio responsabile, non solo attraverso gli impegni come la Riforestazione, la Scolarizzazione o la Certificazione B Corp, ma anche tramite le soluzioni particolari che offre quotidianamente alla clientela: si impegna a far risparmiare tempo e denaro ai clienti attraverso la fornitura di soluzioni, opportuna tecnologia e servizi strategici per aiutare nell’aumento della produttività.

Questi servizi consentono all’azienda francese di seguire i clienti per tutto il ciclo di vita dei loro prodotti: l’assistenza è continua, a partire dalla vendita del materiale nuovo ed eco-riciclato, per passare alla riparazione dei terminali difettosi, fino ad arrivare al ritiro e alla valutazione di quelli usati ed al loro eventuale smaltimento.

Servizi come la Riparazione o la fornitura di materiale Eco-Riciclato fanno bene anche al pianeta perché riducono le emissioni di CO2 e combattono l’obsolescenza dei prodotti, oltre a garantire un risparmio al conto economico del cliente. Con la Rivalutazione dell’usato, invece, Connexing contribuisce a donare una seconda vita al materiale telefonico e informatico e trasforma i costi in profitti, con un mix di benefici economici ed ecologici.

I prodotti che riacquista vengono riparati, puliti e ricondizionati, per poi essere reimmessi nel mercato in un principio di Economia Circolare. Rimettendo a nuovo i prodotti l’azienda sa ovviamente anche come ripararli: “Abbiamo l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale e sociale della tecnologia, del resto il 70-75% dei dispositivi può essere riparato”.

Ricondizionare la tecnologia è una soluzione ecologica che garantisce comunque la massima efficienza produttiva e, con i prezzi fissi e i tempi rapidi per le riparazioni, i clienti vengono aiutati a prendere decisioni tempestive e a ridurre i periodi di inattività causati da prodotti malfunzionanti.

«Riacquistiamo dalle aziende dispositivi telefonici ed informatici usati o che non utilizzano più: per il cliente smaltirli sarebbe soltanto un costo e, grazie a questo servizio, permettiamo di trasformare un costo in profitto. I prodotti vengono poi mandati nella sede francese di Nantes, dove vengono rimessi a nuovo sia a livello meccanico che elettronico ed estetico, ed eventualmente riparati. Siamo così convinti dell’efficacia di queste procedure che, al momento di rivenderli, offriamo una garanzia fino a 18 mesi».

Affidarsi ad apparecchiature Eco-Riciclate porta vantaggi misurabili. Il materiale viene rimesso a nuovo, ma costa dal 20% al 50% in meno rispetto all’equivalente nuovo di fabbrica. Inoltre, c’è l’impatto ecologico da non dimenticare, perché si combatte l’obsolescenza dei prodotti e si contribuisce alla riduzione di emissioni CO2 nel pianeta.

L’obsolescenza tecnologica è uno dei problemi più attuali del consumismo e l’azienda lo sa bene. «In alcuni casi è solo di tipo psicologico, poiché sovente le persone cambiano smartphone per avere il modello successivo, non perché l’apparecchio non sia più funzionante». In questo modo però si danneggia il pianeta: per produrre tutti questi device sono necessari ogni volta minerali rari e risorse naturali, e lo smaltimento di quelli dismessi è diventato ormai un serio problema per l’ambiente.

Lavorare costantemente con l’obiettivo di garantire ai clienti una produttività continua è per Connexing un impegno anche nella pratica del quotidiano, così ha puntato sulla velocità nelle relazioni con i clienti, facendo diventare questo elemento uno dei punti di forza.

Come? Comprimendo con l’efficienza i tempi di attesa: sette giorni per le riparazioni, preventivi entro 4 ore dalla richiesta e la consegna del materiale nuovo entro 48-72 ore dall’ordine. Ecco finalmente un’azienda che ha scelto di diventare BCorp e Società Benefit per assumere e diffondere un paradigma più evoluto di business che concili economia, efficienza ed ecologia per riscrivere il modo di fare impresa verso la Sostenibilità.

 

Fonte immagine: connexing